Formazione, design e software sensoriale

DU IT non solo progetta e realizza ambienti multisensoriali ma fa anche corsi di formazione con il team di psicologi per guidarti all’utilizzo degli ambienti multisensoriali. Solitamente facciamo due incontri di circa tre/quattro ore.

Il primo incontro di formazione base sul modello sensoriale, prevede una parte teorica di didattica frontale e una invece pratica nella stanza sensoriale a piccoli gruppi, con i seguenti moduli:

– la presentazione della stanza multisensoriale come senso di una progettualità;

– Il ruolo dei sensi nei processi formativo come apprendimento e nei processi evolutivi sul piano emotivo-affettivo;

– l’importanza dei sensi all’interno del percorso riabilitativo;

– il senso e significato dell’intervento, l’utilizzo della stanza multisensoriale nelle varie ricerche;

– i beneficiari degli interventi all’interno della disabilità: alcune esperienze;

– la modalità di utilizzo del percorso multisensoriale;

– Role playing esperenziale;

– presentazione di schede di rilevamento dati.

Il secondo, a distanza di 15/30 giorni dal primo, in modo da aver sperimentato l’uso della stanza, prevede l’approfondimento sul piano personale delle risposte emotive dell’operatore; la supervisione dell’intervento all’interno della stanza, centrato sulle interazioni e sul significato del rapporto tra operatore e utente; e l’analisi dei possibili modelli di risposta ai fini di puntualizzazione di eventuali ricerche e interventi.

Qui siamo col dott. Francesco Bicchi nell’Istituto di Riabilitazione Medaglia Miracolosa (Viciomaggio, Arezzo), un luogo per bambini e ragazzi, adattabile ad ogni singola esigenza attraverso il sistema domotico di controllo ambientale, gestito dal software sensoriale DU IT.Giocare a nascondersi nella tana dell’albero, una nicchia sensoriale di sicurezza e protezione, dove stendersi e godere delle vibrazioni tattili e sonore, farsi sollecitare dagli aromi e da un bagno di luce colorata RGB, personalizzabile in colore ed intensità. Un angolo morbido di tessuto dove staccare ed attaccare i cuscini a parete, muovere le fronde dell’albero da cui escono raggi di luce colorata, comporre i propri scenari con video, audio e vibrazione sonora. Un dondolo appeso in cui cullarsi e ruotare, rilassandosi completamente in mezzo agli scenari multisensoriali personalizzati… Guarda il nostro video per fare un giro nella stanza e avere un’idea di come funziona il nostro software sensoriale!